Il programma della due giorni a Genova

Visite: 1264

Il 27 febbraio il congresso regionale dei Consulenti del Lavoro della Liguria

“Dalla ricostruzione all’occupazione” è il titolo scelto per la prima giornata di lavori dell’evento “Verso il Festival del Lavoro 2019”, che si svolgerà il 26 febbraio presso il Palazzo Ducale di Genova. La cerimonia di apertura, a partire dalle ore 15.00, vedrà coinvolti i rappresentanti del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, della Consulta degli Ordini della Liguria, del Consiglio provinciale di Genova, del Comune di Genova e della Regione Liguria. Seguiranno poi, la presentazione della ricerca dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro sugli effetti della crisi del settore edile negli anni 2008-2018 e il confronto fra la politica, le professioni e i rappresentanti dell’economia territoriale. Nel corso della giornata si parlerà anche di politiche virtuose negli appalti grazie all’Asse.Co, l’asseverazione contributiva e retributiva delle imprese nella gestione dei rapporti di lavoro, nata a seguito del protocollo d’intesa siglato tra il Consiglio nazionale dell’Ordine e il Ministero del Lavoro. In chiusura un focus dedicato agli investimenti per favorire l’ammodernamento infrastrutturale del Paese, che vedrà coinvolti, fra gli altri, gli enti previdenziali autonomi come l'Ente di previdenza e assistenza dei Consulenti del Lavoro. Per partecipare alla giornata, valida ai fini della formazione obbligatoria (n. crediti 4), è necessario iscriversi tramite la piattaforma di “Formazione Continua” disponibile all’interno della “Scrivania Digitale” sul sito di Categoria.

L’evento di anteprima della decima edizione del Festival del Lavoro sarà preceduto dalla “Run for JobGenova (ore 12 del 26 febbraio). 

“Verso il Festival del Lavoro 2019” è anche l’occasione per portare la manifestazione sul territorio. Il 27 febbraio, infatti, il Palazzo Ducale ospiterà il congresso regionale dei Consulenti del Lavoro della Liguria dal titolo: “Far ripartire il lavoro in Liguria si può”. I lavori si svolgeranno dalle ore 10:00 alle ore 18:00 e vedranno la Categoria confrontarsi con le realtà regionali sulle tematiche di più stretta attualità: dallo smart-working al welfare aziendale per far aumentare la produttività del territorio; dai contratti di prossimità alle politiche attive, senza dimenticare le misure contenute nel "decreto dignità" e nella Legge di bilancio 2019, che possono far ripartire l’occupazione in Liguria, nonchè le proposte risolutive della Categoria per dare nuovo impulso all’economia.

Scarica Il programma