I motivi per non mancare

Visite: 1414

La presentazione della X edizione al Teatro Nuovo di Milano durante il convegno: "Il lavoro e le imprese: quale futuro?"

Anche quest’anno sono tanti i motivi per non mancare al Festival del Lavoro, in programma dal 20 al 22 giugno a Milano presso il MiCo. La presentazione della decima edizione della manifestazione si è tenuta il 15 aprile 2019, presso il Teatro Nuovo di Milano, in occasione del convegno dal titolo: "Il lavoro e le imprese: quale futuro?", nel corso del quale sono state svelate alcune delle novità più interessanti del Festival e anticipati alcuni contenuti che saranno centrali nell’edizione 2019. L’evento di anteprima, organizzato dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, dalla Consulta degli Ordini dei Consulenti del Lavoro della Lombardia e dall’ANCL Regione Lombardia, ha visto la partecipazione di rappresentanti del mondo politico ed economico lombardo, dirigenti di Categoria, esperti e operatori del mercato del lavoro per fare il punto sul futuro delle imprese e del lavoro in Lombardia e in Italia e per riflettere sugli interventi che possono accelerare la ripresa dell’economia e dello sviluppo. Temi che saranno oggetto di dibattito anche nell'appuntamento di giugno al MiCo.

Il Festival ruoterà attorno a quattro grandi filoni di discussione. Il  primo sarà dedicato al lavoro nell’era della rivoluzione digitale. Il secondo coinvolgerà esperti di risorse umane e direttori del personale per conoscere e condividere esperienze che rimettano al centro il lavoro e la persona alla luce delle ultime novità normative. Il terzo, invece, sarà legato al mondo e alle opportunità professionali dei Consulenti del Lavoro. Il quarto, infine, sarà dedicato all’orientamento degli studenti e dei giovani laureati, che al Festival potranno scoprire le proprie competenze, capacità e attitudini personali e confrontarsi con un orientatore sulla ricerca di un lavoro.
 Il Festival del Lavoro fornirà le ricette utili per la crescita del Paese, alla luce degli ultimi interventi normativi in materia di lavoro e inclusione sociale, riguardanti il reddito e la pensione di cittadinanza; l’uscita anticipata dal lavoro con Quota 100; le novità sui contratti a termine.

Anche quest’anno all'interno del MiCo verranno allestite: l’Isola delle Politiche Attive, lo spazio curato dalla Fondazione Consulenti per il Lavoro per eventi e confronti sulla ricollocazione dei disoccupati e sulle politiche attive del lavoro; l’Isola della Previdenza, lo spazio curato dall’ENPACL con idee e riflessioni sul futuro pensionistico dei Consulenti del Lavoro e sulle nuove opportunità professionali offerte dalla pianificazione previdenziale; l’Aula del diritto, con un ricco parterre di relatori e di argomenti di diritto del lavoro e previdenza che vanno dallo smart working al contratto di prossimità, dal welfare aziendale alle modifiche in materia di DURC. Maggiori informazioni su iscrizioni, eventi e ospiti della tre giorni saranno fornite nelle prossime settimane.