Il programma scientifico e gli ospiti

Visite: 983

Genova si prepara ad ospitare “Verso il Festival del Lavoro 2019” i prossimi 26 e 27 febbraio, al Palazzo Ducale. L’anteprima della X edizione del Festival del Lavoro, organizzata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine e dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro e patrocinata dal Comune e dalla Regione Liguria, vedrà la partecipazione di importanti personalità del mondo della politica e dell’economia nazionale e locale, che daranno il loro contributo ad un intenso programma di dibattiti e tavole rotonde.

“Dalla ricostruzione all’occupazione” il filo conduttore della prima giornata di lavori, che sarà inaugurata, alle ore 15:00 del 26 febbraio, da Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine, Luisella Dellepiane, Presidente del Consiglio Provinciale di Genova, e Roberto Aschero, Coordinatore della Consulta Regionale dei Consulenti del Lavoro della Liguria. La prima tavola rotonda sarà dedicata alla crisi dell’edilizia, con la presentazione da parte del Presidente della Fondazione Studi, Rosario De Luca, della ricerca dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro. Si parlerà poi del ruolo delle Casse di Previdenza nell’economia reale con Alessandro Visparelli, Presidente ENPACL, e dell’Asse.Co., l’asseverazione della regolarità dei rapporti di lavoro, come politica virtuosa negli appalti. Il CNO e il Comune di Genova, alla presenza della Presidente Marina Calderone e del Sindaco Marco Bucci, firmeranno poi un protocollo d’intesa per la valorizzazione della certificazione nelle imprese del territorio. Nel corso della giornata previsti gli interventi del Vicepremier e Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e del Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Armando Siri. Fra gli ospiti: Edoardo Rixi, Viceministro delle Infrastrutture e Trasporti; Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna; Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro, Leonardo Alestra, Direttore Generale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro. Gli investimenti strutturali per far ripartire il territorio saranno l’argomento dell’intervento di Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria. Poi l’intervista a Luca Bizzarri, Direttore della Fondazione Palazzo Ducale.

Dall’affermazione “Far ripartire il lavoro in Liguria si può” partiranno, alle 10:00, i dibattiti del 27 febbraio, giornata in cui si celebrerà il Congresso Regionale dei Consulenti del Lavoro della Liguria. Dopo i saluti istituzionali di Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine, Giovanni Berrino, Assessore al Lavoro della Regione Liguria, Luisella Dellepiane, Presidente del Consiglio Provinciale di Genova, e Roberto Aschero, Coordinatore della Consulta Regionale dei Consulenti del Lavoro della Liguria, verrà presentata una seconda indagine dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro sugli effetti del crollo del Ponte Morandi su economia, occupazione e integrazione sociale. Ma si parlerà anche di smart working, welfare aziendale, contratti di prossimità, politiche attive, crisi dei trasporti, Decreto Dignità e Legge di Bilancio 2019. Ai dibattiti parteciperanno rappresentanti del Consiglio Nazionale dell’Ordine, delle istituzioni, delle parti sociali e del mondo produttivo del territorio.

Per partecipare a “Verso il Festival del Lavoro 2019” è necessario iscriversi tramite la piattaforma di “Formazione Continua” disponibile all’interno della “Scrivania Digitale” sul sito di Categoria. La partecipazione agli eventi è gratuita e darà diritto a 11 crediti formativi (n. crediti 4 per il 26.02 e n. crediti 7 per il 27.02) validi ai fini della formazione continua obbligatoria degli iscritti all’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

Scarica il programma scientifico

Leggi il comunicato stampa 

Ancora pochi giorni per iscriversi, clicca qui!

Consulta la lista degli alberghi convenzionati

Scopri come arrivare a Palazzo Ducale